Un incontro Toastmasters

Si può descrivere un incontro Toastmasters? Sì si può descrivere, ma non è semplice, poiché ogni incontro è a sé. Perché? Perché, pur essendo previsti dei ruoli “fissi”, ogni volta cambiano i protagonisti che la animano. Sono le persone che fanno la serata.

Una serata Toastmasters, è sostanzialmente divisa in tre parti:

  • la “Speaking Session” – dedicata alla presentazione dei discorsi dei nostri Club Members;
  • la “Table Topic Session” – dedicata all’improvvisazione ;
  • la “Evaluation Session” – dedicata alla valutazione dei singoli discorsi e della serata nel suo complesso.

 

Per ogni sessione di una serata Toastmasters, sono previsti i seguenti ruoli:

  • Toastmaster of the Day – è colui o colei che ha il compito di fare da padrone di casa, da intrattenitore, presentatore e da trait-d’union tra un momento e l’altro della serata. Spetta a lui/lei introdurre tutti i ruoli.
  • Speakers (da due a quattro per sera) – possono essere Club Members che sono appena entrati nel Club e “rompono il ghiaccio” col primo discorso, Club Members che stanno completando il percorso da Competent Communicator*, oppure Club Members che stanno affrontando i manuali avanzati**.
  • Table Topic Master – è colui o colei che ha il compito di gestire il momento di improvvisazione, proponendo un argomento di sua scelta e invitando Club Members ed ospiti a rispondere a bruciapelo alle sue domande.
  • General Evaluator – è colui o colei che coordina la squadra dei valutatori: sia dei singoli speech che di aspetti relativi a come si è svolta la serata.
  • Evaluators (uno per speaker) – sono coloro che hanno il compito di dare un feedback immediato allo speaker, dando peso e valore agli aspetti positivi e alle caratteristiche emersi e dando anche spunti di miglioramento per la persona.
  • Italian Grammarian – è colui o colei che valuta l’uso della lingua italiana da parte di tutti: Toastmaster of the Day, President, Speakers, Table Topic Master (se la sessione è in italiano), Club members ed ospiti chiamati nella sessione del Table Topic, General Evaluator, Evaluators…
  • English Grammarian – è colui o colei che valuta l’uso della lingua inglese, con le stesse modalità e scopi dell’Italian Grammarian.
  • Ah Counter – è colui o colei che ha il compito di rilevare tutti gli strascicamenti di vocale, gli ehmmm…, ah…, oh…, le pause non congruenti, l’uso del gergo e così via.
  • Timer – è colui o colei che ha il compito di rilevare i tempi di tutta la serata, fermando in qualche caso, con un bel cartello STOP, chi si prende più tempo del previsto…
  • Cameraman – valutatore silenzioso che permette di avere un feed-back anche dopo l’incontro (o di rivedere la propria prestazione).

La serata prevede la presenza fissa del VP Education che organizza di volta in volta le serate successive accogliendo le prenotazioni dei Club Members per ricoprire i ruoli sopra descritti.

Quando si partecipa ad un incontro Toastmasters si rimane affascinati dalla sua organizzazione. Tutto sembra svolgersi naturalmente. Invece… ogni serata Toastmasters è il frutto dell’impegno, della sinergia, della professionalità e della fantasia di tutte le persone coinvolte, che cominciano a lavorare almeno una settimana prima del suo svolgersi. Per gli speaker, la preparazione può essere di qualche settimana prima, poiché uno speech di successo richiede preparazione.

 

*Competent Communicator: è il livello base. Si raggiunge nel corso di un paio di anni e prevede che vengano dati 10 discorsi di difficoltà crescente.

**manuali avanzati: sono manuali da 5 discorsi l’uno che possono riguardare diverse tematiche. (Es. Story Telling, Entertaining, Humorously Speaking, ecc… tanto per citarne alcuni).

Gli ospiti sono BENVENUTI !

In tutti i club italiani gli ospiti sono benvenuti. Il modo migliore per capire come funziona Toastmasters è quello di partecipare ad una serata. Contattate uno dei club ed andate ad assistere ad un incontro. Se ne avete la possibilità provate a partecipare ad incontri in più club prima di scegliere quello a cui preferite iscrivervi. La partecipazione come ospiti non implica alcun obbligo di iscrizione.

Altri club

Vuoi creare un nuovo club Toastmasters nella tua città o nella tua azienda?  - contattaci a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e saremo lieti di assisterti.